salve,ho 35 anni e 10 mesi fa avevo un dolore al torace. sono corsa in ospedale e fatto un ECG mi hanno detto che avevo una irregolarità nel tracciato. mi hanno sottoposto a esame ecocardiogafico e prelievo per enzimi cardiaci.risultato: pericardite, che ho curato.ho fatto altre visite successive ma non è risultato nulla, nonostante avessi continuamente dolore al torace sotto il seno a sinistra , sotto l'ascella ed all'esofago (sensazione di ostruzione alla gola e bruciore al collo, bruciore sotto l'ascella, ecc.)Ho fatto la gastroscopia x verificare se fosse ernia iatale, ma non è così, ho una comune flogosi al duodeno.Ho fatto una visita neurochirurgica per il formicolio al braccio, mi hanno consigliato una RMN del rachide cervicale e cranio. risultato: ernie C5/C6 e C6/C7.non so più a che pensare e cosa fare, anche ora mentre scrivo ho questo dolore sotto il seno sinistro, bruciore sotto l'ascella e al collo.aiutatemi se potete a capire da cosa provengono questi fenomeni.Cuore?cervicale? artrosi? Stress?Quali esami posso o devo fare per completare il mio quadro clinico?Grazie