Ho 42 anni e da qualche tempo,circa 18 mesi, avevo dei mal di testa: ultimamente mi sono deciso ad andare dal medico che mi ha diagnosticato una ipertensione. Ho una media di pressione che varia da 125-140 per la massima e 90-98 per la minima. Dal giorno del riscontro(circa 15gg.fà) dell'ipertensione, che era su valori di 160/107, mi sono messo a dieta ferrea e a fare attività fisica tutti i giorni(cyclette e passeggiate); come si può notare ho avuto un miglioramento della pressione che questa mattina ad esempio è di 134/94.Chiedo:1) posso continuare con la dieta e l'aerobica(e in tal caso per quanto tempo) oppure devo assumere dei farmaci antipertensivi immediatamente?2)Iniziando una terapia con farmaci, posso in seguito interromperla se la situazione si ristabilisce, oppure una volta iniziata dovrò prendere a vita a tali farmaci?3)la medicina omeopatica può essere di aiuto? In tal caso cosa è consigliato prendere?Grazie