19-03-2008

Salve, ho 51 anni e circa cinque anni fa il mio

Salve, ho 51 anni e circa cinque anni fa il mio medico mi ha fatto fare delle analisi in quanto sentivo delle noie al fegato che risultava pure ingrossato dall'ecografia. I risultati furono questi: antigene HBsAg = negativo anticorpi antiHBsAg = 3,20 mUI/ml anticorpi anti HBc (MEIA) = positivo antigene HBeAg (MEIA) = negativo anticorpi ANTI HBeAg (MEIA) = positivo anticorpi ANTI CORE IgM (MEIA) = 0,03 ANTICORPI ANTI HAV Totali (MEIA) = negativo ANTICORPI anti HAV (IgM) = negativo ANTICORPI anti HCV (meia) = negativo markers S alfa fetoproteina = 1,3 UI/mL Quando vide i risultati mi disse che avevo l'epatite B. Rileggendo poi meglio mi disse che non dovevo essere infetto verso gli altri. Dopo qualche tempo mi ha dato altre spiegazioni ma che non mi convincono. Vorrei sapere se potete aiutarmi dicendomi cosa ne deducete Voi da questi esami sapendo che le transaminasi sono nella norma. Grazie per una risposta. Saluti
Dr. Fegato.com
Risposta di:
Dr. Fegato.com
Risposta
Dagli esami che riporta si deduce che lei ha avuto un contatto in passato col virus dell’epatite B, superando con la guarigione tale infezione ed ora non ha più nessun problema da questo punto di vista.
TAG: Epatologia | Fegato | Gastroenterologia | Medicina interna