L’ESPERTO RISPONDE

Salve!ho eseguito un tilt test il 19 ottobre,dopo

salve!Ho eseguito un tilt test il 19 ottobre,dopo un'episodio sincopale.Dopo il test farmacologico è successo:progressiva riduzione della pressione arteriosa con contemporaneo aumento della frequenza cardiaca.Al terzo minuto PA
Risposta del medico
Paginemediche
Paginemediche

La sua è quella che si definisce “sincope cardioinibitoria”. In determinate condizioni quale quella che viene indotta dal test che ha eseguito, alcuni riflessi neuro-vascolari vengono mandati in “tilt”, la pressione e la frequenza cardiaca scendono eccessivamente e si può avere lo svenimento (sincope). Il rimedio da apportare dipende da una serie di fattori fra i quali il riconoscimento delle circostanze in cui l’evento si verifica e la presenza... Continua o meno di patologie del cuore. Di solito si raccomanda a chi è affetto da questo problema, frequente nei giovani, di evitare le situazioni simili a quelle che hanno in passato indotto lo svenimento e riconoscendone i sintomi premonitori evitare di prolungare la posizione eretta, cercando di assumere spontaneamente, se possibile la posizione supina. Più dettagliati suggerimenti li avrà di chi le ha consigliato il test e conosce la sua situazione clinica.

Unisciti ad una community di oltre 50mila persone per ricevere sconti esclusivi e consigli di salute dai nostri esperti.
Ho letto l'Informativa sulla Privacy e acconsento al trattamento dei miei dati personali
articoli correlati
VIVA!, torna la settimana della rianimazione cardiopolmonare
VIVA!, torna la settimana della rianimazione cardiopolmonare
1 minuto
Congestione: cosa fare
Congestione: cosa fare
2 minuti
World Menopause Day, l'iniziativa dedicata alla salute delle donne
World Menopause Day, l'iniziativa dedicata alla salute delle donne
1 minuto
Ad ottobre, la VII edizione di Frontiers Health
Ad ottobre, la VII edizione di Frontiers Health
1 minuto
Unisciti ad una community di oltre 50mila persone per ricevere sconti esclusivi e consigli di salute dai nostri esperti.
Ho letto l'Informativa sulla Privacy e acconsento al trattamento dei miei dati personali
Cerca un medico nella tua città
Specialista in Malattie dell'apparato cardiovascolare e Malattie dell'apparato respiratorio
Prov. di Parma
Specialista in Malattie dell'apparato cardiovascolare
Prov. di Verbano Cusio Ossola
Contatta il migliore specialista nella tua città
Specialista in Malattie dell'apparato cardiovascolare
Prov. di Ascoli Piceno
Specialista in Malattie dell'apparato cardiovascolare e Medicina interna
Ancona (AN)
Specialista in Scienza dell'alimentazione e Statistica Medica
Enna (EN)
Specialista in Malattie dell'apparato cardiovascolare e Anestesia e rianimazione
Prov. di Bologna
Specialista in Cardiologia interventistica e Malattie dell'apparato cardiovascolare
Bari (BA)
Specialista in Medicina interna e Malattie dell'apparato cardiovascolare
Roma (RM)
Specialista in Geriatria e Gerontologia e Malattie dell'apparato cardiovascolare
Napoli (NA)
Specialista in Malattie dell'apparato cardiovascolare e Ipertensione
Prov. di Milano