Search

I medici più attivi

Ultimi articoli

30-01-2014

Salve , ho una tiroidite di hashimoto ed

salve , ho una tiroidite di hashimoto ed ipotiroidismo dal 2001, periodo in cui ho scoperto anche di avere un nodulo tiroidea di 14mm. tale nodulo ad oggi è diventato di 22mm e ai risultati dell'ago aspirato il risultato è stato: tir 3 indeterminato. cosa mi consigliate di fare? grazie
Risposta di:
Prof.ssa Paola Grilli
Specialista in Chirurgia generale e Endocrinologia e malattie del ricambio
Risposta

 Gentile paziente da quanto riferisce credo che debba essere sottoposta quanto prima  a visita specialistica di un endocrinologo, meglio se tireologo,  che valutando l'insieme dei suoi esami sappia consigliarle per il meglio.

Consideri che la tiroidite di per sè è una malattia che va tenuta sotto controllo non solo per l'ipotiroidismo che può determinare ma anche per evidenziare eventuali nodularità che possano comparire in concomitanza e tenuto conto della nodularità già presente, del suo accrescimento e della risposta dell'ago-aspirato credo che l'accertamento istologico sia giustificato ( cioè intervento chirurgico per verificare se la nodularità sia in fase di degenerazione). 

TAG: Endocrinologia e malattie del ricambio
er icon on white
Non hai trovato quello che cercavi?
Chiedi un consulto gratuito agli esperti di Paginemediche!