Salve, sono una ragazza di 26 anni. Il lunedi dopo un weekend al mare ho iniziato ad avere battiti accelerati e dopo qualche giorno ho iniziato a tremare. Sono andata più volte al pronto soccorso perchè non sapevo cos'era e mi hanno detto di fare le analisi della tiroide. I risultati sono:TSH : 0.02 FT3: 5.08 FT4: 2.37Con le analisi sono andata dall'endocrinologo, il quale mi ha detto che facilmente si tratta di tiroidite di Hashimoto e che ho i sintomi dell'ipertiroidismo ma che poi si trasformerà facilmente in ipotiroidismo. Mi ha detto di fare una scintigrafia tiroidea con captazione (iodio) e dato che era difficile farla poichè i centri chiudevano, essendo periodo estivo, mi ha detto di lasciare stare e di fare le analisi degli anticorpi, i cui risultati sono:TPO : >600 ATG: 313,1 Ab anti recettore del tsh: 0,42Dopodiché ha detto che è tiroidite di hashimoto e mi ha dato Inderal 40 mg da prendere 1/4 la mattina e 1/4 la sera, e in più un integratore Selima (a base di selenio) una volta al giorno. Stava passando il tremore, anche se mi svegliavo presto e non ero ritornata proprio alla normalità, ma almeno mi sentivo meglio.Sono quindici giorni che faccio questa cura. E' da ieri invece che di nuovo non mi sento bene, tremo un po quando mi sveglio e soprattutto mi sveglio presto e non riesco più a dormire, digerisco lentamente. Vorrei ritornare alla normalità sinceramente. Tra 15 gg dovrei rifare le analisi e fargliele vedere. Ora mi ha detto che ho avuto un'altra piccola gettata ormonale evidentemente. Che significa ????Chiedo se questa cura è buona secondo Lei, se posso mangiare di tutto (il dottore ha detto solo di eliminare lo iodio...ho eliminato il sale iodato...ma lo iodio sta un pò ovunque...). Mi dia qualche consiglio, per favore.Grazie mille.