Salve,il mese scorso mi è stato diagnosticato un calcinoma prostatico in seguito ad una biopsia. L'esito dell'analisi è il seguente: "adenocarcinoma acinare della prostata gleason 6 (3 +3) La neoplasia interessa il 40% dei frustoli esaminati. Su 12 prelievi, uno risulta contaminato (prostata lobo sinistro laterale). Le dimensioni della prostata... Leggi di più sono di 116 c.c.".Mi sono prenotato per asportare la prostata in laparascopia, ma solo ieri ho scoperto che l'intervento avverrà (se tutto va bene) a fine giugno.Volevo chiedere un consiglio: con queste analisi posso attendere così a lungo?oppure nell'attesa è meglio fare qualche cura oppure è più sicuro cercare altre strutture più tempestive?Anticipatamente ringrazio per la disponibilità.Giorgio