Salve, l'anno scorso ho avuto un infortunio in piscina dopo un tuffo. Ho sentito tirare dei nervi tra ano e scroto. I giorno a seguire ho avuto dolori nella parte bassa della schiena. Dopo qualche mese avevo fastidio nella minzione nel senso che quando urinavo avevo bruciore all'inizio della minzione e qualche goccia alla fine. Sempre lanno scorso... Leggi di più ho fatto urinocultura spermiocultura con esito negativo. Mentre nello spermiogramma avevo rare emazie. Landrologo che mi ha visitato, senza palpazione della.prostata, mi ha detto che avevo la prostata un po infiammata e mi ha dato solo un integratore e della pomata per l'ano perche avvertivo anche calore perineale nello stare seduto. Per un po i sintomi sono andati via tranne le.gocce di pipi a fine minzione. Questo succedeva a ottobre dell'anno scorso. Secondo lui il calore anale poteva essere una ragade. Ora sento le.stesse cose solo che il calore in zona anale.perineale è leggermente più forte e quando contraggo i muscoli anali e perineali sento come del fastidio a livello di nervi. Ho anche la pelle leggermente rossa nell'ano e nella zona perineale tra scroto e ano appunto. Quando sono steso il bruciore passa ma da seduto ricomincia. Poi sento come se un nervo tra ano e scroto fosse più duro. Le mie domande sono: potrei avere problemi a livello di nervi perineali visto che l'anno scorso ho avuto il trauma in piscina? Oppure tutto questo è causato dalla prostata ? Inoltre potrebbero essere emorroidi o ragadi? Delle volte ho avuto un po di sangue nella carta igiemica, ma non di recente. Grazie.