15-05-2008

Salve,,, la mia compagna (46 anni) dopo un

salve,,, la mia compagna (46 anni) dopo un elettrcardiogramma è risultata brachicardica ... premetto che da anni sta prendendo delle compresse di eutirox (per la tiroide) ultimamente è arrivata anche a 36/ 40 battiti minuto... cè da preoccuparsi ? in attesa eventuale risp porgo i miei saluti.
Redazione Paginemediche
Risposta di:
Redazione Paginemediche
Risposta
La bradicardia, cioè un battito cardiaco rallentato, è una condizione normale, almeno fino ad una frequenza di 40 battiti al minuto, sopratutto negli sportivi e durante le ore di riposo. C'è da sottolineare che l'ipotiroidismo (ridotta funzione della tiroide) con terapia sostitutiva (eutirox), potrebbe in parte essere la causa della bradicardia (se sottodosata), ma sarebbe altresì accompagnata ad altri sintomi. Consiglio ECG Holter e successivo controllo cardiologico e controllo funzionalità tiroidea.
TAG: Cuore | Malattie dell'apparato cardiovascolare