Salve, Le spiego brevemente il mio iter. Ho una compagna fissa da piu di un anno, ma da circa 5 mesi il mio pene si arrossa quando ho un rapporto, mi da un po' fastidio ed è molto piu sensibile del normale, ma non ho prurito ne uretrite. Ho eseguito 3 tamponi. Nel primo ero positivo all'Haemophilus, poi ho fatto una brevissima cura antibiotica (3... Leggi di più pastiglie) perchè sono risultato allergico all'amoxicilina. Il secondo tampone, a distanza di un mese, mi ha visto invece positivo al Coli, ma secondo i dermatologi da inquinamento, e l'ultimo, eseguito una settimana fa era tutto negativo, ma ovviamente i sintomi persistono.La mia compagna ha fatto due tamponi: nel primo aveva una lieve candida che ha curato a livello topico (e che ho curato anche io a livello topico) e nel secondo, fatto simultaneamente al terzo mio, è risultata positiva all'ureaplasma. Ora l'ureaplasma è un batterio che ho letto si contrae a livello strettamente sessuale e mi chiedo come sia possibile che la mia compagna c'e l'abbia, mentre io no, contando che lei non ha avuto altri rapporti all'infuori di me.possono i tamponi sbagliare? Ora mi hanno dato una crema, Vea lipogel, ma nonostante le applicazioni, non cambia nulla.Lei cosa mi suggerisce?grazie mille