SALVE,MI E' STATA RISCONTRATA UN'Iperplasia NODULARE FOCALE HO ESEGUITO ECOGRAFIA,TAC SPIRALE TRIFASICA, RISONANZA M. CON MEZZO DI CONTRASTO EPATOSPECIFICO.MI E' STATO CONSIGLIATO SEMPLICEMENTE DI TENERE SOTTO CONTROLLO E RIPETERE GLI ESAMI TRA 6 MESI.HO ANCHE FATTO UNA SCINTIGRAFIA E DA LI' E' RISULTATO ANCHE UN'EPATOPATIA CRONICA FORSE PER UN'Epatite NON CURATA.VORREI SAPERE SE DEVO SEGUIRE UN'Alimentazione SPECIFICA MA SOPRATTUTTO SAPERE PERCHE'QUASI OGNI GIORNO AVVERTO SINTOMI SUL LATO DESTRO SIA IN ALTO CHE IN BASSO VERSO DESTRA E A VOLTE ANCHE DIETRO IN PUNTI COMUNQUE MAI UGUALI.NON HO MAI USATO LA PILLOLA.QUESTI SINTOMI SE NON ASSOCIABILI ALL'IPERPLASIA NODULARE FOCALE(IN QUANTO ASINTOMATICA)DA COSA POSSONO ESSERE PROVOCATI?COME FARE A CAPIRE SE NEL MIO CASO QUESTI DOLORI SONO PROVOCATI DALL'IPERPLASIA?GRAZIE