Search

I medici più attivi

Ultimi articoli

05-03-2013

Salve, mi rivolgo a voi dopo tante porte chiuse in

Salve, mi rivolgo a voi dopo tante porte chiuse in faccia..Ho 24 anni e sono dall'eta di 17 che soffro di mal di testa....ora le racconto la mia storia..all'eta di 17 anni ho avuto un incidente in motorino per fortuna nulla di grave apparte graffi, ho avuto la prontezza di coprirmi la faccia durante la caduta... non sono andata al pronto soccorso... stavo bene a parte dolori muscolari.dopo l'incidente ho avuto dei vuoti di vista.. mi andava via la vista per pochissimi secondi....avvisato il medico e a parte la sua risata nulla di chè.continua per alcuni mesi.... entro a lavorare e faccio le solite visite per essere assicurata ...orafa....faccio tutte le visite e arrivo alla visita oculistica....vedo perfettamente..mai avuto problemi di vista....arrivo alla visita che non so il nome ma è quella che ti fanno vedere un immagine a colori e ti mettono le gocce e l'oculista fa un leggero verso come se avesse visto qualcosa che non andava...nella struttura avevano la macchina per fare la florangiografia ma non funzionava bene ma decide comunque di farlo per capire meglio quello che aveva visto.... mi dice che avevo degli angiomi tumorali in tutti e due gli occhi... dice che c'era la possibilità che perdessi la vista.... mi da queste foto e mi dice di andare da un suo collega al san giovanni di dio a cagliari.... vengo derisa da questo medico che non avevo niente.....ok perfetto non importa...faccio comunque la risonanza magnetica... non risulta nulla di anomalo...passati due anni io non ho avuto nessun altro sintomo...dopo i 19 anni incomincio ad avere degli attacchi di mal di testa molto forti ma mi prendeva anche l'occhio destro... il dolore è acuto....mi durava un ora anche prendendo minisulide..l'unico farmaco che mi da sollievo...tutto questo mi capitava solo la notte , il dolore era cosi cronico che riusciva a svegliarmi e non dormivo per alcune ore.. ho provato con la borsa dell'acqua calda a prendermi a colpi la testa di tutto ma niente... mi venivano 1 o due volte al mese.....poi andò sempre a peggiorare...prenoto la visita dal neurologo e parlo con la dottoressa e mi semprava abbastanza preoccupata che potevo soffrire di cefalea a grappolo... mi dice di fare la risonanza e un altra che se non sbaglio angiorisonaza? non mi ricordo..non riesco a fare nessuna visita per problemi di lavoro.. l'attesa era sempre lunga.. 8 mesi di attesa.... alla terza volta che ho prenotato ci ho rinunciato..c'era sempre qualcosa che mi impediva di andare...ora sono da due anni che soffro di questo mal di testa quasi tutti i giorni... ora anche di giorno...dolori sopratutto all'occhio destro e non riesco a farmelo passare in nessun modo..... mi prendo a colpi mi massaggio mi metto il ghiaccio... nulla devo aspettare che il dolore svanisca da solo... qui tutti i medici dicono che ipotizzo il dolore...verissimo che il dolore aumenta se sono stressata... ho aperto un bar pizzeria che ho dovuto chiudere dopo 6 mesi perchè il mal di testa era diventato continuo e non riposavo quindi ero morta e stressata.... voglio un suo parere..... ho provato anche l'ossigeno perchè ho letto che usano anche questo metodo per alleviare il dolore... ho la bombola di ossigeno perchè mia nonna ha dei problemi ai polmoni e ho potuto provare.....mi accascio a terra dai dolori.. mia madre mi vuole portare al pronto soccorso ma mi rifiuto di andare , non voglio essere derisa ancora... voglio solo sapere che ho ragione.... dopo tanti studi miei personali ho letto che i sintomi sono uguali a quelli che ho io... quindi? è cefalea a grappolo? mi serve solo un lucidazione.... ho ragione? perchè qui non mi crede nessuno ma io so i dolori che ho ogni giorno..... Danila
Risposta di:
Dr. Pietro De Domenico
Specialista in Neurologia e Psichiatria
Risposta

Si affidi ad un buon Centro Cefalee (in qualsiasi clinica neurologica ve ne è uno) che affronti il suo problema in maniera sistematica. Eviti al momento abuso di farmaci e soprattutto terapie assunte senza prescrizione medica. Ammesso che abbia una cefaela a grappolo, questa va curata dagli specialisti.

TAG: Malattie neurologiche | Neurologia
er icon on white
Non hai trovato quello che cercavi?
Chiedi un consulto gratuito agli esperti di Paginemediche!