Salve mio padre di 64 anni è stato sottoposto ad intervento per carcinoma prostatico, dopo un paio di mesi hanno ritenuto di iniziare un ciclo chemioterapico una volta a settimana. All'ottava seduta sono comparsi bruciori, cistite emoraggica. Sta effettuando una terapia farmacologia con Urugol e xiurin, dopo 7 giorni ancora permane anche se ridotta un pò di emoraggia. Hanno sospeso la chemio. Cosa suggerisce. Perchè sono compasi questi problemi?Grazie per la disponibilità