Salve mio padre ha 71 anni, e in 3 mesi è stato ricoverato 3 volte per crisi respiratorie molto forti: dispnea parossistica notturna. La diagonosi della sua ultima caltella clinica è la seguente:"Edema polmonare acuto.Cardiomiopatia dilatativa, coronarie indenni.Depressa funzione di pompa.Scompenso cardiaco. Ipertension arteriosa sistemica.... Leggi di più Insufficienza mitralica lieve-moderata.BCO riacutizzata.Diabete mellito NID. Dislipidemia".La terapia che sta facendo a casa è la seguente:Bisoprololo 2.5 mg 1cp ore 8fuorsemide 25 mg 2cp ore 9Canrenoato di K 100mg 1/2 cp ore 16valsartan 80 mg 1cp ore 18metformina 850 mg 1cp a pranzo e a cenaASA 100mg 1cp ore 13Rosuvastatina 10 mg 1cp ore 21pantoprazolo 20 mg 1 cp ore 6terapia specifica per BCOPerò continua ad avere delle crisi respiratorie, che per ora con la somministrazione di ossigeno, diminuiscono. Ho la sensazione che non sia stato fatto tutto, che si può fare qualcosa di più per curarlo. Lei può darmi qualche consiglio?Anticipatamente la ringrazio. Giusi.