Salve sono Alessandra e ho 37 anni. Il mio medico mi ha prescritto il clisma opaco a doppio contrasto, che devo ancora eseguire per timore. Le spiego: Non soffro di stitichezza ma ogni mattina vado in bagno regolarmente, ma la mia "seduta" varia dai 20/30 minuti tutte le mattine. Alla fine sono stanca ma per forutna svuotata. e mi sento bene. Nel... Leggi di più pomeriggio però mi sento gonfia, ho dolori al basso ventre, crampi intestinali, mi sento spossata e stanca. Ho la sensazione di dover andare in bagno ancora. Tra l'altro, verso sera, faccio una seduta in bagno (non sempre) ma non riesco a defecare bene, mi restano le feci nell'ultimo tratto dell'orifizio (mi scuso se mi esprimo un po' male); devo sempre aiutarmi nel pulirmi. Inoltre ho dei residui gelatinosi chiari misti a del colore un po' più scuro e maleodorante. (Non è molto facile parlare di queste cose). Questi disturbi compromettono anche la mia vita personale e privata in quando essendo stanca e svogliata a volte non ho voglia di rilassarmi e lasciarmi andare con il mio partner, questo anche perchè ovviamente soffro di Meteorismo... Devo proprio eseguire il clisma opaco? Non c'è altro modo per riuscire a guarire? Alcuni anni fa, circa 3, ho fatto l'esame delle feci per vedere se c'era presenza di sangue, visto che a volte facendomi il bidet vedevo segni di Sangue rosso, ma questo è stato escluso. Ho 37 anni ma ho sempre avuto la necessità di sedere nel water per circa mezz'ora sin da quando avevo 14/15 anni... Anche in vacanza o in gita scolastica, dovevo mettermi la sveglia mezz'ora prima degli altri per poter andare in bagno; anche adesso succede la stessa cosa: se vado a sciare e sono in rifugio a dormire, magari in cameroni con tanta gente, io ho la sveglia 30' prima di tutti, e ovviamente anche a casa tutte le mattine la stessa storia!:-(..... Non ne posso più..... Può essere Stipsi terminale? e come posso curarla? devo stare attenta all'alimentazione? cosa posso mangiare? Devo dire che durante la gravidanza e l'allattamento il disturbo mi era passato, stavo benissimo. Le sarei grata di una risposta non so più cosa fare. Alessandra di Mestre, mamma di un bimbo di 18 mesi. grazie per la Vostra disponibilità.