21-03-2008

Salve, sono eleonora ed ho 27 anni...la scorsa

salve, sono eleonora ed ho 27 anni...la scorsa estate sono stata ricoverata per pressione alta la minimna era a 130 e la massima a 170!!! con un picco di 150 su 190!! non hanno capito da cosa derivava e intanto mi hanno dato il triatec hct...devo anche dire che soffro di bulimia dall'età di 14 anni e prendo giornalmente una compressa di zoloft da 100.. devo continuare a prendere pasticche antiipertensive a vita? grazie
Redazione Paginemediche
Risposta di:
Redazione Paginemediche
Risposta
Cara Eleonora presumo che per quei valori di pressione arteriosa siano stati fatti tutti gli esami necessari per escludere un causa secondaria di ipertensione (stenosi dell’arteria renale, coartazione aortica, feocromocitoma o altre cause endocrine) per cui si tratti di una forma di ipertensione giovanile e/o familiare (non ha specificato se ci sono stati altri casi analoghi fra i suoi familiari). Sicuramente la dieta ha una grande importanza nel controllo della pressione arteriosa, in particolare bisogna abolire il sale da cucina in tutti gli alimenti. Occorrerà diminuire di peso e fare tanta attività fisica. La terapia sarà necessaria se nonostante questi provvedimenti la pressione continuerà ad essere superiore a 130/80. Cordiali saluti
TAG: Cuore | Malattie dell'apparato respiratorio | Malattie dell'apparato cardiovascolare
er icon on white
Non hai trovato quello che cercavi?
Chiedi un consulto gratuito agli esperti di Paginemediche!