Logo Paginemediche
  • Programmi
  • Medici
  • Salute A-Z
  • Per le aziende
L’ESPERTO RISPONDE

Salve sono francesco da roma ho 46 anni a

salve sono francesco da roma ho 46 anni a settembre 2006 sono stato operato a seguito di una insufficienza valvolare aortica e un'aneurisma della aorta ascendente (dm. 61 mm.) con sostituzione valvolare aortica e della aorta ascendente con tubo valvolato s. jude 23/24 e reimpianto delle coronarie secondo la tecnica di Bentall.
Volevo chiedere a voi se a distanza di otto mesi io avverta il forte rumore del battito che mi condiziona a livello psicofisico premetto che i valore della pressione sono 110/70 e i battiti una frequenza di 65/75 è normale che io avverta questo?
In attesa di una Vs. risposta vi ringrazio anticipatamente e cordialmente Vi saluto.
Resto a Vs. disposizione per qualsiasi Vs. domanda.
Risposta del medico
Paginemediche
Paginemediche
Se i valori di pressione e frequenza cardiaca sono quelli riferiti non dovrebbero esserci problemi, il rumore della valvola, anche se non eccessivo, è possibile avvertirlo, magari in determinate condizioni, ad es poggiando la testa sul cuscino, credo debba soprattutto cercare di tranquillizzarsi e sottoporsi ai controlli di routine che certamente saranno stati programmati dalla struttura che l’ha tenuta in cura.
Risposto il: 06 Giugno 2007
Unisciti ad una community di oltre 50mila persone per ricevere sconti esclusivi e consigli di salute dai nostri esperti.
Ho letto l'Informativa sulla Privacy e acconsento al trattamento dei miei dati personali
articoli correlati
Radicali liberi: cosa sono e perché sono dannosi
Radicali liberi: cosa sono e perché sono dannosi
5 minuti
Unisciti ad una community di oltre 50mila persone per ricevere sconti esclusivi e consigli di salute dai nostri esperti.
Ho letto l'Informativa sulla Privacy e acconsento al trattamento dei miei dati personali