Search

I medici più attivi

Ultimi articoli

01-03-2004

Salve, sono in cura con interferone e ribavirina

Salve, sono in cura con interferone e ribavirina da quasi 2 mesi, 8 settimane per l'esattezza, per curare una epatite c cronica attiva. Quando ho iniziato avevo HCV-RNA quantitativo a 6.442.540 copie/ml e queste ora sono andate a 370.000 copie. Il problema sta nelle transaminasi ovvero quando ho iniziato erano AST 133, ALT 261 e GGT 500 e ora, a due mesi dalla cura, sono: AST 169, ALT 269 e GGT a 422. Il dottore mi ha detto che potrebbe dipendere dallo stesso farmaco ma mi ha anche detto che si sarebbe aspettato di più. La mia domanda è questa, è possibile già verificare che io sia un "non responders", il genotipo è l'1a. Se questo è il caso che la malattia non risponda vi sono altre alternative oltre alla cura che già sto facendo??? Vi sarei estremamente grato se poteste rispondermi in tempi ragionevolmente brevi visto l'evolvere del tutto e il mio stato emotivo caduto a terra. Grazie per quanto saprete dirmi.
Dr. Fegato.com
Risposta di:
Dr. Fegato.com
Risposta
Due mesi dall’inizio di questo tipo di cura sono realmente pochi per poter fare una valutazione definitiva dell’efficacia della terapia. Il dato positivo è rappresentato dal fatto che vi sia stata un riduzione della carica virale. Le consiglio di continuare la terapia in corso e rinviare ogni giudizio per lo meno dopo 3 mesi dall’inizio della terapia.
TAG: Epatologia | Fegato | Gastroenterologia | Medicina interna
er icon on white
Non hai trovato quello che cercavi?
Chiedi un consulto gratuito agli esperti di Paginemediche!