Salve. Sono molto preoccupata.E' da una settimana che accuso un fastidio al petto ( a sinistra, al centro e a volte anche a destra). Premetto che sono una persona ansiosa, in cura con Trittico e Rivotril, sovrappeso e fumo. A volte il fastidio (che va e viene durante il giorno) mi sembra influenzato dai movimenti e dalla respirazione. A volte sento... Leggi di più una sensazione di bruciore, altre volte una specie di oppressione. Mi sono recata al PS dove sono stata sottoposta ad un ECG: tachicardia sinusale qR in sede inf, anomalie aspecifiche della RV (ero molto agitata).PA 135/80 fc 95(m, Saturazione 99EOT MV fisiolEOC toni ritmici, non soffiaddome trattabileeupnoical'RX torace: non lesioni pleuroparenchimali in fase attiva. Ombra cardiomediastinica in asse nei limiti. lli a carattere vascolare.L'emocromo è nella norma.Il D-Dimero anche (320 ng/ml)La Troponina nella norma (0.02 nG/mL)La diagnosi è stata: sindrome ansiosaIl fastidio che sento (non sempre, ma più volte durante il giorno) non aumenta con lo sforzo fisico.Eppure io non sono tranquilla, ho sempre paura che si tratti del cuore. Gli esami che ho fatto in tal senso bastano?Può davvero essere solo ansia?Grazie