Salve.. Sono un adulto di 48 anni affetto da emocromatosi ereditaria e iperferritinemia.. la ferritina ha già intaccato degli organi: FEGATO, MILZA E RENI. I miei valori venivano portati a circa 1000 prima di eseguire il salasso. Consiglio dettato dal mio ematologo "DOTT.RE VALENTINI dell'ospedale Santa Caterina Novella di Galatina provincia di... Leggi di più Lecce." Provocandomi danni agli organi prima citati. Quali cono le conseguenze? Cosa devo fare? GRAZIE PER L'ATTENZIONE, ATTENDO CON ANSIA UNA VELOCE RISPOSTA. CORDIALI SALUTI. SIG. LUIGI