20-03-2008

Salve sono un ragazzo di 22 anni iperteso

salve sono un ragazzo di 22 anni iperteso essenziale da sei mesi.la terapia iniziata e' di 5 mg di triatec al giorno piu 400 mg di aldactone con risultati ottimi anzi dopo un mese di terapia avevo problemi di ipotensione.allora ho ridotto fino ad oggi e prendo da un mese triatec da 2,5 mg al giorno..la p.a si mantiene a valoro normo-alti 135-80.la domanda e' se si consiglia un mantenimento di 2,5 oppure un innalzamento della dose a 5 mg.altra domanda e' visto che sono molto giovane ,quali problemi porta a lungo andare l'assunzione di triatec?salve ringrazio in anticipo
Redazione Paginemediche
Risposta di:
Redazione Paginemediche
Risposta
Se c’è un’ipertensione arteriosa da trattare si corrono più rischi a non assumere farmaci che a prenderli. E’ una valutazione rischio/beneficio che sarà sicuramente stata fatta dal suo cardiologo.
TAG: Cuore | Malattie dell'apparato respiratorio | Malattie dell'apparato cardiovascolare
er icon on white
Non hai trovato quello che cercavi?
Chiedi un consulto gratuito agli esperti di Paginemediche!