Search

I medici più attivi

Ultimi articoli

25-09-2006

Salve, sono un ragazzo di 25 anni e oramai è da

Salve, sono un ragazzo di 25 anni e oramai è da un mese che in diversi periodi soffro di un dolore toracico... Tra lo sterno e la gola, proprio al centro. E' cominciato in modo sporadico, una volta la settimana.. Poi sempre più frequentemente. Sono andato dal medico lamentando questo dolore e bruciore di stomaco: esofagite. E' una settimana che prendo Pariet per curare il bruciore di stomaco, che ormai se n'è andato, ma il dolore toracico continua a venir fuori in diversi momenti della giornata, soprattutto quando mi sdraio su un fianco, oppure vado in avanti col tronco (come per allacciarsi le scarpe). Sono un pò preoccupato, perchè non credo sia un dolore legato all'esofagite visto che non ho più bruciori di stomaco. E' un dolore di tipo oppressivo...Soltanto stando ben eretto col torace in fuori allevio il dolore... Secondo lei cosa può essere? Grazie per l'attenzione.
Redazione Paginemediche
Risposta di:
Redazione Paginemediche
Risposta
La modificazione del sintomo con la postura depone per un dolore di origine esofagea, e non per un dolore di origine cardiaca.
TAG: Cuore | Malattie dell'apparato cardiovascolare
er icon on white
Non hai trovato quello che cercavi?
Chiedi un consulto gratuito agli esperti di Paginemediche!