21-03-2008

Salve, sono un ragazzo di 31 anni da,10 soffro di

SALVE, SONO UN RAGAZZO DI 31 ANNI DA,10 SOFFRO DI ATTACCHI DI ANSIA DA STRES,COSI MI SONO STATI DIAGNOSTICATI,NELL ULTIMO ANNO HO FATTO ANCHE ALTRI ECG ED ECOCARDIOGRAMMA E VARIE ANALISI SANGUE URINE VISTA UDITO E QUANT ALTRO,TUTTO NELLA NORMA,MA E' UN PERIODO CHE SPESSO ANCHE DOPO UNA PASSEGGIATA DI 15 MINUTI AVVERTO AGITAZIONE TACHICARDIA E SPESSO UN SENSO COME DI MANCAMENTO,IL SENSO DI MANCAMENTO DURA POCHI SECONDI,HO PROVATO A MISURARE LA PRESSIONE IN QUEI MOMENTI 135-75 CON BATTITO 140 O 150,SONO STATO COME GIA DETTO ANCHE 3 VOLTE AL PRONTO SOCCORSO DURANTE QUESTE CRISI MA NULLA DI FATTO,HO NOTATO DURANTE QUESTE CRISI CHE DURANO DAI 20 AI 60 MINUTI UN SENSO DI GONFIORE ALLO STOMACO E SPESSO ERUTTANDO PASSA TUTTI I SINTOMI E SI REGOLARIZZA ANCHE IL BATTITO CARDIACO INTORNO AGLI 82 BATTITI.COSA PUO' ESSERE?
Redazione Paginemediche
Risposta di:
Redazione Paginemediche
Risposta
la normalità degli accertamenti da Lei eseguiti depone per l’assenza di malattie a carico del cuore. Può eseguire un elettrocardiogramma con prova da sforzo per verificare se esistano alterazioni significative in corso di attività fisica intensa.
TAG: Cuore | Malattie dell'apparato cardiovascolare
er icon on white
Non hai trovato quello che cercavi?
Chiedi un consulto gratuito agli esperti di Paginemediche!