27-12-2005

Salve, sono un uomo di 65 anni dopo l'esito delle

Salve, sono un uomo di 65 anni dopo l'esito delle analisi del Sangue dove il valore dei gamma GT risultava alterato (311) ho fatto un ecografia addome completo il risultato ottenuto è il seguente: fegato regolare per volume,ad ecostruttura iperecogena, come per steatosi, numerosi piccoli calcoli alla colicisti, reni pancreas Vescica e milza nella norma, prostata dal diametro trasv. di circa 4,5cm. Mi è stato detto che non c'è nulla di rilevante all'infuori dei calcoli che sarebbe meglio togliere, solo che non capisco come mai i gamma GT sono alterati, e se per caso ci sarebbe qualche Terapia per farli rientrare nella norma, o un ulteriore approfrondimento per capire il motivo di quest'alterazione, ultimo dubbio secondo il vostro parere il risultato dell'eco desta particolari preoccupazioni o posso star tranquilllo? Ringrazio voi tutti per la cortese attenzione nei miei riguardi!
Dr. Fegato.com
Risposta di:
Dr. Fegato.com
Risposta
L’aumento della GGT può dipendere da avrie cause, tra cui, in primo luogo, l’assunzione di bevande alcoliche o di farmaci. Tuttavia essa può aumentare anche in conseguenza di obesità, stasi della bile e malattie epatiche. Pertanto è necessario approfondire la questrione da punto di vista diagnostico prima di prendere in considerazione un intervento chirurgico per i calcolo in colecisti, che noi riteniamo non indicato in assenza di sintomi clinici.
TAG: Epatologia | Fegato | Gastroenterologia | Medicina interna