30-07-2012

Salve, sono una ragazza di 24 anni.circa 4 anni fa

Salve, sono una ragazza di 24 anni.Circa 4 anni fa ho avuto un incidente stradale grave, per il quale mi hanno dovuto sottoporre a trasfusioni di sangue, durante e dopo l'interventi.Ho fatto circa 10 interventi in 3 mesi di degenza ospedaliera.Dopo circa un annetto dalla mia dimissione dall'ospedale, si è scoperto tramite analisi del sangue specifiche di aver contratto l'epatite c, tramite appunto trasfusioni.Sono andata da un'epatologo della mia città, il quale vedendo analisi e cartelle cliniche della degenza che ho fatto per l'incidente, mi ha comunicato che non era oppurtuno fare cure con medicinali pesanti.Non ce l'ho grave, non lo è mai stata.I valori sono appena appena sballati delle transaminasi, ma non mai preoccupanti.La mia domanda è la seguente perche nessuno ha saputo rispondermi:Posso fare piccoli tatuaggi, pur avendo l'epatite c non grave, con valori poco sballati, o si rischia di peggiorare le cose?La ringrazio anticipatamente per la rispostaCordiali saluti
Risposta di:
Dr. Luca Fontanella
Specialista in Geriatria e Malattie del fegato e del ricambio
Risposta
Si li puoi fare, ma credo che sia Importante sottoporsi a terapia antivirale. Non capisco perché le sia stato sconsigliato.
TAG: Epatologia | Fegato | Gastroenterologia | Medicina interna
er icon on white
Non hai trovato quello che cercavi?
Chiedi un consulto gratuito agli esperti di Paginemediche!