Salve sono una ragazza di 28 anni, circa 4 anni fa in concomitanza con un evento tragico della mia vita, ho iniziato ad avvertire dolori al petto sul lato sinistro verso il centro, a volte come fitte, a volte come senso di compressione, a volte tachicardia sensazioni che iniziavano da quanto mi svegliavo per attutirsi leggermente la sera...Il... Leggi di più medico mi ha diagnosticato uno stato ansioso e mi ha somministrato per un po lo xanax....e ha iniziato ad andare meglio. Purtroppo queste brutte sensazioni si sono rifatte vive tutte le volte che ho avuto momenti difficili....una volta in preda a questa solita sensazione sono stata portata al pronto soccorso che dopo avermi detto che esami del sangue, ecocardiogramma e pressione erano perfetti (140-80 ma mi hanno detto che probabilmente me la faccio alzare io per l'agitazione) mi hanno rispedita a casa...dopo quella volta non ho più sentito niente....fino a stamattina.....è ricominciato il senso di tensione...al centro del petto e sul lato sinistro...cosa può essere ? é veramente ansia?adesso come adesso non ho problemi...mi sembra di essere serena....Premetto che mio padre è morto di infarto a 40 anni e io sono una fumatrice...può essere il cuore? vorrei ricominciare ad andare in palestra...l'anno scorso ci andavo 4 volte alla settimana...poi una sera mi è venuta una delle mie solite fitte che mi è durata tutto il giorno e per paura che fosse il cuore ho interrotto ogni attività fisica...secondo lei se vado in palestra e avverto già un senso di oppressione e tachicardia può essere pericoloso? grazie e scusi