Logo Paginemediche
L’ESPERTO RISPONDE

Salve, sono una ragazza di 24 anni e circa 6 anni

SALVE, SONO UNA RAGAZZA DI 24 ANNI E CIRCA 6 ANNI FA FACENDO UNA SEMPLICE VISTA, IL MIO MEDICO DI E' ACCORTO CHE IL MIO BATTITO NON ERA REGOLARE. MI HA CONSIGLIATO DI RIVOLGERMI AD UN CARDIOLOGO. DOPO AVER FATTO VARI ESAMI MI E' STATA DIAGNOSTICATA UN BAV DI I E II GRADO. MI E' STATO DETTO DI CONDURRE UNA VITA NORMALE E DI FARE DEI CONTROLLI PERIODICI. INTANTO DOVEVO OPERARMI DI TONSILLE E NESSUN MEDICO SI E' PRESO LA RESPONSABILITA' DI FARLO. MI CHIEDO PERCHE'???? INOLTRE TRA 3 GIORNI PRENDO PER LA PRIMA VOLTA L'AEREO. POSSO VOLARE TRANQUILLAMENTE O LA MIA ARITMIA PUO' PROCURAMI PROBLEMI IN VOLO. VI PREGO RISPONDETEMI. SONO TERRORIZZATA ALL'IDEA DI VOLARE. GRAZIE ROSALIA
Risposta del medico
Paginemediche
Paginemediche
Il blocco di primo grado è frequente nei giovani, specialmente negli sportivi. Il blocco di secondo grado è meno frequente, ma può far parte anch’esso di “pattern giovanili”. Non esiste terapia fino a che il paziente non sia sintomatico per svenimenti o capogiri. Un paziente giovane con blocco di secondo grado dovrebbe eseguire una prova da sforzo ed un ecocardiogramma oltre che ecg holter seriati almeno ogni 6-12 mesi. Dovrei comunque vedere l’ecg diagnostico. Per quanto riguarda la sua vita, può condurre una vita normale ed anche volare. Ripeto però che non tutti i blocchi sono “uguali”, pertanto tutto quello che le scrivo sarebbe quello che un cardiologo dovrebbe dirle, dopo aver visto e valutato il suo caso ed i suoi elettrocardiogrammi.
Unisciti ad una community di oltre 50mila persone per ricevere sconti esclusivi e consigli di salute dai nostri esperti.
Ho letto l'Informativa sulla Privacy e acconsento al trattamento dei miei dati personali
Cerca un medico nella tua città
Specialista in Malattie dell'apparato cardiovascolare e Malattie dell'apparato respiratorio
Prov. di Parma