salve sono una ragazza di 28 anni da 1 anno ho sintomi neurovegetativi tutto è iniziato dopo un brutto episodio successo in famiglia.Ho avuto prima forti vertigini (curate con un ansiolito LEVOPRAID mi sembra si chiamasse l'ho preso per 15 giorni ) e dolori allo stomaco ke mi hanno provocato la gastrite, avevo nausea perenne non riuscivo a mangiare... Leggi di più ;poi risolti questi problemi con lo stomaco ho iniziato ad avere dolori al torace perenni credevo di avere sempre un infarto;ho fatto rx torace visita cardiologica ed è tutto ok. passato il dolore al petto (non del tutto)ho cominciato ad avere questa sensazione di "fiato corto"mi manca l'aria non riesco a respirare bene. Il mio medico curante mi dice che è ansia ma io credo di stare abbastanza tranquilla adesso; Cosa devo fare mi sono stancata sta durando troppo. Non riesco a stare da sola perchè ho sempre paura che mi possa accadere qualcosa da un momento all'altro eppure ci sto da sola perchè da poco mi sono trasferita dal mio paese e vivo da sola in un altra città. Riesco a fare tutto ma mi da fastidio questa sensazione; vorrei stere meglio e non avere più paura di nientre come succedeva prima di 1 anno fa