Search

I medici più attivi

Ultimi articoli

04-09-2012

Salve, un anno e mezzo fa ho avuto la mia prima

salve, un anno e mezzo fa ho avuto la mia prima bambina, durante la gravidanza fin dal primo prelievo sono risultata positiva al citomegalovirus igg e igm da li è iniziata una trafila di analisi e relativa amoniocentesi... alla fine mia figlia non ha avuto problemi... ora in vista di 1 possibile seconda gravidanza ho ripetuto l'esame e sono risultata ancora positiva sia igg che igm al citomegalovirus... è possibile? non mi risuta chiaro a chi posso rivolgermi in questo caso? grazie in anticipo.
Risposta
Gentile signora, l'infezione "subacuta" da CMV, nonchè la reinfezione a distanza di tempo, sono eventi piuttosto rari nei soggetti immunocompetenti. E' vero che le IgM sono le immunoglobuline prodotte in corso di infezione acuta ma ciò non toglie che possano persistere a distanza di tempo, di converso le IgG denunciano una infezione di "vecchia data", per cui escluderei un'infezione attiva. Tuttavia, per fugare ogni dubbio le consiglierei di effettuare la ricerca diretta del virus CMV mediante il CMVDNA o la ricerca dell'antigenemia pp65.
TAG: Epatologia | Fegato | Gastroenterologia | Medicina interna
er icon on white
Non hai trovato quello che cercavi?
Chiedi un consulto gratuito agli esperti di Paginemediche!