Salve, un paio di giorni fà sono andato in bici percorrendo circa 35km, verso gli ultimi km, dovevo affrontare una salita ripida, ad un tratto ho sentito il cuore che batteva in modo irregolare, penso si chiamano extrasistole, comunque mi sono fermato è spaventato mi sono seduto, riuscendo a contare i battiti!!! circa una decina di irregolarità ad... Leggi di più intervalli di due battiti normali! a volte mi veniva anche una tachicardia da recupero!!!Un paio di anni fà a causa di questi disturbi ho fatto dei controlli dal cardiologo: ECG;EGC,ECOCOLORDOPPLER;ANALISI TIROIDE con esito: SANO!!!Il cardiologo mi prescrisse allora degli ansiolitici (xanax) e betabloccanti (inderal), perchè mi disse che ero un pò agitato visto che sono un ragazzo molto ansioso!!!Il problema è che nel corso di questi anni il problema non è sparito ma è rimasto, anzi a riposo avverto anche qualche extrasistole ma specialmente sotto sforzo! L'unico evento che mi ha preoccupato è stato quella volta in bici! dal medico di famiglia mi sono recato tante volte, nel corso degli anni, ma lui mi rassicurava di non avere niente!Io comunque non mi arrendo, perchè per me che sono un ragazzo sportivo dall'età di 7anni, non posso comprendere questo disturbo è come un abbattimento sia fisico e sociale. Facendo delle ricerche ho letto che una carenza di minerali come magensio, possa dare questi disturbi!Volevo un parere sul mio disturbo e magari se una cura minerale potrebbe risolvermi il problema.Tanto il magnesio non penso faccia male!!!un saluto di cuore (quando non fà i capricci).