L’ESPERTO RISPONDE

Salve, una mia parente di recente è stata

Salve, una mia parente di recente è stata ricoverata per una grave insufficienza respiratoria dovuto ad un edema polmonare acuto. Dopo alcuni giorni in cui è stata intubata tramite ulteriori esami hanno riscontrato che deve sostituire la valvola aortica, non solo, ma ieri dopo la coronarografia hanno riscontrato che ha anche le tre arterie coronariche ostruite. La mia domanda è questa: deve operarsi al più presto? Grazie

Risposta del medico
Paginemediche
Paginemediche
Si perché lo scompenso di circolo (Edema polmonare acuto) indica un equilibrio precario che il sistema cardiovascolare non è in grado di mantenere efficacemente.
Unisciti ad una community di oltre 50mila persone per ricevere sconti esclusivi e consigli di salute dai nostri esperti.
Ho letto l'Informativa sulla Privacy e acconsento al trattamento dei miei dati personali
Cerca un medico nella tua città
Specialista in Malattie dell'apparato cardiovascolare
Prov. di Napoli
Specialista in Malattie dell'apparato cardiovascolare e Malattie dell'apparato respiratorio
Prov. di Parma
Contatta il migliore specialista nella tua città
Specialista in Malattie dell'apparato cardiovascolare e Medicina dello sport
Prov. di Salerno
Specialista in Malattie dell'apparato cardiovascolare
Prov. di Verbano Cusio Ossola
Specialista in Malattie dell'apparato cardiovascolare e Radiodiagnostica
Mazara del Vallo (TP)
Specialista in Malattie dell'apparato cardiovascolare e Anestesia e rianimazione
Prov. di Bologna
Specialista in Malattie dell'apparato cardiovascolare e Cardiologia
Sanremo (IM)
Specialista in Cardiologia interventistica e Malattie dell'apparato cardiovascolare
Bari (BA)
Specialista in Cardiochirurgia e Malattie dell'apparato cardiovascolare
Torino (TO)
Specialista in Malattie dell'apparato cardiovascolare e Medicina interna
Roma (RM)