20-02-2004

Salve, verso fine novembre ho avuto un rapporto

Salve, verso fine novembre ho avuto un rapporto orale protetto con una prostituta; durante il rapporto però il preservativo si è rotto causando un momentaneo contatto con le sue mucose (lei ha subito smesso). Mi ricordo anche di averle accarezzato con le dita le sue parti intime in maniera superficiale entrando comunque in contatto con i suoi liquidi. Posso aver contratto il Virus dell'HIV o comunque di qualche altro Virus epatitico? E in caso di epatiti quali esami mi consigliate? Grazie per il servizio che offrite.
Redazione Paginemediche
Risposta di:
Redazione Paginemediche
Risposta
E’ impossibile fornire percentuali esatte del rischio di un eventuale contagio per uno specifico evento; il rapporto orale è comunque considerato a basso rischio, ma basso rischio non vuol dire “rischio nullo”. Il contatto tra mucose e cute integra non è considerato a rischio. In linea generale, chiunque abbia una vita sessualmente attiva, a maggior ragione se anche con partner occasionali e potenzialmente a rischio, dovrebbe sottoporsi periodicamente (almeno ogni 6 mesi) al test per l’HIV e per i virus dell’epatite B e C (HIV-Ab, HBsAg, HCV-Ab), e magari eseguire anche la vaccinazione per l’epatite B.
TAG: Infezioni | Malattie infettive
er icon on white
Non hai trovato quello che cercavi?
Chiedi un consulto gratuito agli esperti di Paginemediche!