Search

I medici più attivi

Ultimi articoli

02-11-2006

Salve!volevo porvi la seguente domanda che mi

Salve!Volevo porvi la seguente domanda che mi assilla! Da 20 giorni mi hanno sospeso la patente di guida per in stato d'ebrezza e l'altro ieri ho fatto le visite mediche, di cui: esame capello,esame urine esami del sangue (emocromo, sgot, sgpt, gamma-gt). Io non ho più bevuto dal giorno del fermo, non fumo, non uso stupefacenti, ma prendo una compressa al giorno di Fevarin 50mg prima di dormire e occasionalmente una di Alprazolam 0.5mg. Mi domandavo quindi, se questa assunzione di farmaci, rischia, attraverso l'esame del sangue, a far sì che la commissione medica della patente mi dia un esito negativo. Se sì, in che percentuale? Come potrei eventualmente comportarmi? In attesa di risposta, grazie mille e cordiali saluti.
Dr. Fegato.com
Risposta di:
Dr. Fegato.com
Risposta
L’assunzione di Fevarin 50mg prima di dormire e occasionalmente di Alprazolam 0.5mg non influenza in maniera rilevante gli esami volti a ricercare un abuso di alcol. Infatti nil test CDT, più sepcifico e sensibile di tutti gli altri, non risente dell’assunzione di tali farmaci. _Mentre invece potrebbe risentirne il test GGT, che pure viene preso in considerazione insieme ad altri test. Pertanto se valutati complessivamente gli esami utilizzati per la ricerca di abuso di alcolici non dovrebbero dare un esito positivo per abuso di alcol.
TAG: Epatologia | Fegato | Gastroenterologia | Medicina interna
er icon on white
Non hai trovato quello che cercavi?
Chiedi un consulto gratuito agli esperti di Paginemediche!