Salve,vorrei un suo parere visto la mia situazione e' alquanto delicata.Aspetto un figlio dal mio ex compagno,il quale soffre diipocondria,depressione, e disturbi di personalita,tanto da assumere citolapran,e a periodi alterni depakin.Lui non e' al corrente che io sia incintaxche' seppur pur amandolo,ho seguito i consigli di chi mio sta' accanto,oltre che del mio avvocato,e cioe 'di non metterlo al corrente x proteggere il bambino.Anche xche' lui mi manda sms dove mi augura la morte e anzi vivra' solo quando vedra' il mio cadavere;quando l'ho lasciato x i suoi irrazionali ragionamenti,mi ha proposto di suicidarci insieme.Poi sono stata chiamata dalla sua pschiatra xche' aveva inscenato un suicidio.Ora manda sms di vendetta,disperazione,amore folle,e dopo un minuto mi chiama bestia di satana,sol perche' io sono cattolica.Che devo fare?A me trasmette inquietitudine, a un eventuale figlio cosa potrebbe trasmettere?mi dica cosa devo fare:grazie mille.Buon lavoro