11-07-2012

Salvesono un uomo di 37 anni, vorrei un vostro

salvesono un uomo di 37 anni, vorrei un vostro parere in merito2 episodi di ematuria macroscopica a distanza di 16 mesi circal'ultima risale a circa 45 giorni fa, in entrambi i casi,con i classici sintomi della cistite, dolore, bruciore ecc...in entrambi i casi l'attacco e durato qualche ora, passato dop aver assunto monuril e bevuto abbastanza acqua,i n tutte e due le volte ho eseguitourinocoltura (negativa)ecografia addome completo, tutto nella norma tranne (calcolo rene sn 3mm- piccola cisti corticale di 10 mm)esame dell urine completo nella norma tranne (proteine 20 mg- leucociti 25 leu/ul) questi esami risalgono a circa 10 giorni favisita dall urologo (prostata misura 28.8x26.8x38.3)contiene alcune calcificazioni peri-uretraliesplorazione rettale (la prostat risulta di dimensioni x1.5 nettamente aumentata a sinistra con caratteristiche flogisticheuroflussometria nella normaresiduo vescicale assentecura (deprox 500 mg per 2 mesi)il mio urologo mi consiglia (tre citologie urinarie piu uretrocistoscopia)siccome sono un po preoccupato, volevo sapere se dopo 2 ecografie fatte , che non hanno evidenziato niente (solo piccolo calcolo)sia il caso di fare ulteriori accertamentigrazie
Risposta

Gentile Signore,

ho preso visione della Sua accurata e dettagliata e-mail e Le consiglio vivamente di eseguire :

-- URO-TAC ;

-- CISTOSCOPIA.

Mi tenga informato.

Distinti saluti.

Dott.Famiano Meneschincheri

www.prostatite2002.it

TAG: Reni e vie urinarie | Salute maschile | Urologia
er icon on white
Non hai trovato quello che cercavi?
Chiedi un consulto gratuito agli esperti di Paginemediche!