Logo Paginemediche
  • Programmi
  • Medici
  • Salute A-Z
  • Per le aziende
L’ESPERTO RISPONDE

Salvesono un ragazzo di 23 anni. durante l'arco

SalveSono un ragazzo di 23 anni. Durante l'arco della giornata sono solito bere pochissima acqua , ( anche un solo bicchiere ) quindi , spesso sono stato colto da cistite.Nell'ultima settimana sentivo un bisogno repellente di recarmi in bagno per urinare , non appena finivo , il tempo di alzarmi su i pantaloni e lo stimolo ritornava. Da dire , che spesso non urinavo la quantita' che pensavo di fare data dallo stimolo , o la facevo a gocce o , non la riuscivo a fare. Ho preso sotto gamba la situazione e ho pensato di poter risolvere bevendo molta piu' acqua durante la giornata.Devo dire che lo stimolo e' diminuito di molto ma dato che non e' scomparso mi sono recato dal medico di famiglia. Ho fatto l'analisi delle urine e non risultano problemi. Quindi accantonata l'idea di cistite si e' pensato ad una infiammazione alla prostata.Dato che non intendo sottopormi all'analisi "invasiva" , posso sapere se l'infiammazione potrebbe passare da se oppure tutto cio' non va preso sotto gamba e nel corso del tempo potrebbe evolversi in qualcosa di piu' problematico ?
Risposta del medico
Specialista in Urologia e Chirurgia generale
caro giovanotto,le malattie possono guarire,anche se ciò succede raramente,da sé.più sposso si cronicizzano e diventa più difficile curarle.regolati.
Risposto il: 06 Marzo 2014
Unisciti ad una community di oltre 50mila persone per ricevere sconti esclusivi e consigli di salute dai nostri esperti.
Ho letto l'Informativa sulla Privacy e acconsento al trattamento dei miei dati personali