Logo Paginemediche
  • Virtual clinic
  • Medici
  • Salute A-Z
  • Per le aziende
L’ESPERTO RISPONDE

Scarsa probabilità di trasmissione epatite C nel coniuge

Il mio compagno soffre di epatite c da alcuni anni e da quando lo ha scoperto abbiamo rapporti sessuali protetti per precauzione. Lui però è molto ansioso e teme di potermi contagiare con le normali pratiche quotidiane: ad esempio gli capita ogni tanto di avere un sanguinamento delle gengive quando si lava i denti e per questo fatto evita di baciarmi. Ci sono pericoli di contagio? Posso rassicurarlo o devo davvero preoccuparmi?
Risposta del medico
Dr. Massimo De Luca
Dr. Massimo De Luca
Specialista in Gastroenterologia
Solitamente l'epatite C non si trasmette al coniuge. Pertanto è utile adottare delle misure preventive generali (evitare il contatto diretto del sangue o di oggetti contaminati dal sangue). Può quindi rassicurarlo.
Unisciti ad una community di oltre 50mila persone per ricevere sconti esclusivi e consigli di salute dai nostri esperti.
Ho letto l'Informativa sulla Privacy e acconsento al trattamento dei miei dati personali