21-03-2008

Scusate ma ho sbagliato la mia e-mail volevo

Scusate ma ho sbagliato la mia e-mail Volevo chiedervi: Sono un istruttore di subacquea a livello amatoriale (20/25 immersioni l'anno) in un associazione ho 46 anni,peso 73 kg sono alto 1.75, non fumo non bevo non mi drogo non mangio carne le mie analisi sono tutte nella norma, anche la prova sotto sforzo è regolare, mi si è scaturita la pressione alta dopo aver tolto un melanoma 4 anni fa. Ora prendo 1 compressa di enapren da 20 la mattina e una di osipine da 10 la sera attualmente la mia pressione è 115/125 la minima 75/85. Vorrei sapere se posso continuare secondo voi a fare immersioni chiaro le profondità al massimo sono intorno ai 30/35 mt raramente nella media intorno ai 20/25 metri. Grazie
Redazione Paginemediche
Risposta di:
Redazione Paginemediche
Risposta
l’ipertensione arteriosa trattata e controllata non è una controindicazione assoluta alla pratica subacquea
TAG: Cuore | Malattie dell'apparato respiratorio | Malattie dell'apparato cardiovascolare