gent.le dott.Le chiedo se in omeopatia e' possibile trattare con efficacia l'ipetrofia ventricolare concentrica iniziale. Sono una donna di 56 anni non fumatrice con una ipertensione di grado lieve.Poichè il mio medico mi ha prospettato un sartanico e avendo dei numerosi effetti colleterali del farmaco vorrei sapere se posso optare per la medicina omeopatica.GrazieCordiali saluti