07-11-2012

segni di irritazione trigeminale

Buonasera, mi chiamo Antonella ho 44 anni e da qualche giorno ho uno strano formicolio al lato sinistro del viso ora accompagnato da uno strano torpore con accentuata acufene all'orecchio sinistro. Premetto che soffro di bruxismo notturno e che ho anche dolori al collo quando faccio movimenti circolari per " sgranchire" diciamo così le ossa. Ho effettuato da poco gli esami ematologici che risultano buoni a parte il colesterolo definito al limite. Cosa sarà mai? Devo ammettere di essere ansiosa e che ogni disturbo per me è sintomo di grave patologia. Vorrei però capire meglio questa sensazione che è anche difficile da spiegare torpore, leggero dolore, calore, formicolio... Rischio una paresi? un ictus,? o cosa?? Vi prego rispondetemi se vi è possibile.... e anticipatamente Vi ringrazio. Saluti cordili Antonella
Risposta
per capirci qualcosa, bisogna che faccia una visita accurata. Direi che può stare nel frattempo tranquilla rispetto al rischio di ictus (a meno che non abbia già una grave malattia vascolare che non mi ha riferito). Saluti
TAG: Malattie neurologiche | Neurologia