Buonasera, Circa un mese fa sono svenuta per strada (molto affollata per la fiera in paese), ho sentito un forte dolore al petto seguito da un forte calore che dallo stomaco è salito fin su la gola, ho ripreso conoscenza subito dopo ma non riuscivo a spiegare al mio ragazzo e alla gente intorno cosa fosse successo visto e considerato che avevo una vera e propria difficoltà respiratoria, fame d'aria e, brutto da dire, senso di morte imminente, ho proprio pronunciato 'sto per morire'. due settimane prima ho avvertito malessere e angoscia sentendomi quasi fossi su di un altro pianeta. Sono stata portata in ospedale, in ambulanza, dove ho iniziato a descrivere i sintomi più tranquillamente, non riuscivo a respirare eppure la saturazione era 100, non sono stati fatti esami di sangue in quanto li avevo fatti un mese prima dell'accaduto, è stato però eseguito un elettrocardiogramma da cui non è risultato nulla successivamente mi sono state date 10 gocce di tranquillante (di cui non ricordo il nome), solo con quelle mi sono ripresa, quando sono uscita, sul referto è stato riportato : ATTACCHI DI PANICO. Il mio medico curante mi ha prescritto XANAX 0.5 2 COMPRESSE AL GIORNO. Durante questo mese ho fatto ulteriori indagini (sono ipocondriaca) convinta di avere qualcosa di grave, ho controllato polmoni, cuore, ma entrambi i medici hanno confermato il mio stato ansioso. Non convinta nuovamente, mi sono recata dal pneumologo, dalla spirometria è risultato un asma lieve del 15% (adesso già in miglioramento) dovuto a varie allergie tra cui, cipresso, ulivo, graminacee, tiglio, fortunatamente non acari/polvere. Ho pensato: BENE ho trovato la causa del mio malessere. Ad oggi ho attacchi di panico frequenti anche se gestibili grazie al supporto della mia psicologa, però ho un problema.... Di notte ho un senso di oppressione al petto, dolori al torace quando sono sdraiata e nonostante l'utilizzo dell'inalatore REVINTY 92 e l'antistaminico KESTINE e lo XANAX , la fame d'aria non si è placata del tutto, anzi è aumentata. Ci sarebbe altro da verificare, controllare ? Farei di tutto pur di stare meglio... altra domanda, il tutto è successo durante la comparsa della PITIRIASI VERSICOLOR, può centrare qualcosa con questa fame d'aria perenne? Grazie in anticipo per un'eventuale risposta.