03-05-2017

Serve l'antibiotico per l'Helicobacter Pylori?

Buongiorno gentile dottore, ho 58 anni; qualche mese fa, dopo che del riso andandomi di traverso mi causò bruciore all'esofago e come la sensazione di un peso al petto anche durante la respirazione, ho effettuato una gastroscopia con successivo esame istologico. Quest'ultimo ha dato come diagnosi: gastrite cronica moderatamente attiva. Presenza di batteri morfologicamente compatibili con Helicobacter Pylori. SCORE 0 OLGA SYST.

ll mio medico curante ha detto di non assumere alcun antibiotico e di proseguire con il LUCHEN 40 per un mese e poi passare al LUCHEN 20 per almeno un anno. Avrei qualche dubbio al riguardo, dato che in ospedale mi hanno consigliato di fare una cura antibiotica. Cosa dovrei fare? Al momento non ho alcun sintomo, né bruciori né reflusso. Tra l'altro tra la paura dell'esito dell'esame e problemi lavorativi sono stata in un periodo di forte stress ma adesso, risolto tutto nel migliore dei modi, anche quella sensazione di bruciore e dolore al petto sono scomparse. La ringrazio in anticipo.

Risposta di:
Dr. Paolo Pantanella
Specialista in Gastroenterologia e Pediatria
Risposta

Vista la presenza di una gastrite cronica Le consiglio di eradicare il germe con gli antibiotici

TAG: Farmacologia | Gastroenterologia | Infezioni
er icon on white
Non hai trovato quello che cercavi?
Chiedi un consulto gratuito agli esperti di Paginemediche!