06-06-2015

Sesso anale non protetto, rischio HIV?

Salve sono molto in ansia perché circa un mese fa o poco più, ho avuto un rapporto sessuale con una escort.
Abbiamo provato un rapporto anale, ma appena sono entrato di circa un centimetro si è rotto il preservativo e sono uscito all'istante.
Ho controllato immediatamente se ci fossero macchie di sangue, anche piccole, ma non mi è sembrato esserci la presenza di nulla.
Secondo voi rischio comunque un eventuale contagio ammesso che la ragazza avesse il virus?
Mi è venuta quest'ansia perché qualche giorno fa ho avuto un po' di mal di gola e qualche decimo di febbre durante la notte (anche se penso sia una questione di aria condizionata) ho visto che i sintomi sono quelli, mi potete dire qualcosa in merito, grazie, sono estremamente amareggiato per questo non vivo più.
Risposta di:
Dr. Pietro Di GregorioDottore Premium
Specialista in Gastroenterologia e Malattie infettive
Risposta

A mio parere sembra molto improbabile che lei abbia contratto il virus dell’HIV, considerato che è già trascorso un mese dall’evento. In ogni caso per evitare problemi e togliersi ogni dubbio può sempre decidere di eseguire il test.

TAG: Infezioni | Malattie infettive | Organi Sessuali | Sessualità
er icon on white
Non hai trovato quello che cercavi?
Chiedi un consulto gratuito agli esperti di Paginemediche!