27-03-2018

Sieroma,post intervento di ernia

Salve,

ho un accumulo di liquido, grosso quanto un limone, e stata già svuotata 2 volte per la compressione, e una volta aspirata con la siringa, del tutto, visibile tramite l'ecografia. Menziono,che ho fatto sempre uso di cinghia di supporto, per impedire la ricrescita, ma inutile .Vorrei un consiliu, di come come comportarmi...? Visto che l'ultima volta e stato aspirato 60 cc, e adesso si e riformato più di metà, quando la posso lasciare, che si riassorbe da sola, e quando svuotarla . ?

Per accelerare la guarigione, deve essere assolutamente vuota. ? Che rimedi naturali sono per la sparizione di sieroma. .? Menziono che, per fortuna non e infetta eo preso degli antibiotici. Grazie.

Risposta di:
Dr. Luigino Bellizzi
Specialista in Chirurgia generale
Risposta

Per una più rapida guarigione è meglio che il sieroma venga drenato o aspirato, visto che è circa la metà di quello precedente. Portare il cinto non serve, invece può essere utile evitare sforzi e qualche integratore farmacologico a base di bromelina.

Cordiali saluti

TAG: Addome | Adulti | Anziani | Chirurgia generale | Giovani | Terapie