a mio figlio, 17 anni alto 178 cm peso 61 kg, gli è stata diagnosticata la sindrome del compasso aorto mesenterico. è cominciato tutto alla fine di agosto dopo una semplice gastroenterite, da quel giorno in poi ha cominciato a dare di stomaco ogni 15 gg. Portato dal gastroenterologo, pensando che fosse sempre una gastroenterite curata male è stato... Leggi di più messo a dieta con relativi gastroprotettori, solo che invece di migliorare è peggiorato. dolori addominali specialmente nella parte dx gonfiore dello stomaco ed in alcuni giorni anche diarrea. fatta l'ecografia ed evidenziato che il tratto prossimale dell’arteria mesenterica superiore (5mm circa, v.n. 10 -20 mm circa), ha un angolo sotteso tra i due piani vascolari intorno ai 15 – 20 ° ( v.n. 38 – 56°). gli è stata fatta la TAC ed hanno confermato la diagnosi della sindrome. Come faccio ad essere sicura che tale diagnosi è corretta?