L’ESPERTO RISPONDE

Singhiozzo persistente

Salve !! Ho mio padre che da un mese ha scoperto di avere il diabete, oltre a questo è comparso anche un singhiozzo che la prima volta e durata 10 giorni, abbiamo fatto una gastroscopia dove risultava di avere l’elicobaterio e un fungo nel esofago, e stato fatto una cura per due settimane e dopo qualche giorno il singhiozzo era passato , tre giorni dopo aver smesso con la cura il singhiozzo e tornato peggio di prima tanto che li toglie il respiro!! Mi saprete dire cosa devo fare per poter far passare questo singhiozzo visto che nessun medico fino ad adesso non sa come fare ? Chi devo consultare un medico gastroenterologo? O chi altro ? Vi prego ditemi qualcosa perché siamo disperati !! Vi ringrazio in anticipo

Risposta del medico
Specialista in Gastroenterologia

Certamente serve un gastroenterologo sia per il singhiozzo che per la candidosi esofagea

Unisciti ad una community di oltre 50mila persone per ricevere sconti esclusivi e consigli di salute dai nostri esperti.
Ho letto l'Informativa sulla Privacy e acconsento al trattamento dei miei dati personali
Cerca un medico nella tua città
Specialista in Medicina generale e Gastroenterologia
Roma (RM)
Specialista in Gastroenterologia e Medicina generale
Prov. di Viterbo
Contatta il migliore specialista nella tua città
Specialista in Microchirurgia e chirurgia sperimentale e Medicina generale
Arcisate (VA)
Specialista in Medicina generale e Medicina del lavoro
Milano (MI)
Medico di Medicina generale
Milano (MI)
Contatta il migliore specialista nella tua città
Specialista in Medicina generale e Ecografia
Boltiere (BG)
Medico di Medicina generale
Mogliano Veneto (TV)
Specialista in Colonproctologia e Chirurgia dell'apparato digerente
Cantù (CO)
Specialista in Ecografia e Medicina generale
Milano (MI)
Medico di Medicina generale
Catanzaro (CZ)