Salve, Vi scrivo per quanto segue. Esattamente un anno fa a seguito di gamma gt, transaminasi got e gpt, acidi bilari basici con valori moderatamente elevati rispetto alla norma (dopo numerosi accertamenti durati circa otto mesi in diverse strutture) sono stato sottoposto ad Ecografia epato pancreatica (negativa), colangio RMN (che ha evidenziato... Leggi di più problemi di "bile densa", due cisti da 7mm ed un angioma da 1 cm nel fegato ed una pancreatite cronica classificata come lieve, riserva enzimatica buona) ed una TAC al pancreas che non ha evidenziato necrosi e calcificazioni, il tutto per scongiurare un'eventuale CSP.Tratto il tutto con Ursilon 300 (x 2 al giorno) da 14 mesi. Questa cura ha normalizzato tutti i valori (esame del sangue ogni 3 mesi) con piccole eccezioni (amilasi e bilirubina un paio di volte lievemente sopra la norma ma rientrati a nuovo prelievo eseguito a 2 giorni di distanza).Tuttavia notavo che l'Ursilon non deve essere assunto per periodi eccessivi e oltretutto a settembre ho cominciato ad avvertire forti dolori al petto ed alla schiena con una strana sensazione di costrizione all'esofago.Il medico mi ha fatto assumere pantorc 40 (1 al giorno) e gaviscon per curare il reflusso gastroesofageo (dopo nuovo ciclo di esami sangue/ ecografia epatopancreatica/ rx torace tutti negativi) e poichè dopo circa un mese il dolore era scomparso avevo cominciato a rallentare l'assunzione e si era deciso di non effettuare la gastroscopia (per una sorta di rifiuto psicologico personale che il continuo transito ospedaliero dei due anni precedenti mi ha provocato). A gennaio a seguito di attacco influenzale il dolore al petto è tornato per poi sparire a distanza di una ventina di giorni a seguito di assunzione di qualche pastiglia di pantorc e di un flaconcino di gaviscon. Ora da 5 giorni la sintomatologia è tornata unitamente ad un formicolio e bruciore che si irradiano per il braccio sinistro, il gluteo sx, la schiena dalla parte sx e fino alla gamba. Può essere correlato alle patologie precedenti? Grazie.