Soffro di tachicardie parossistiche tenute sotto controllo per molti anni da RITMONORM (che peraltro non ha impedito che avessi, dopo un certo numero di anni di quiete, attacchi fortissimi). Ora, dopo un ricovero ospedaliero in cui venne riscontrata nel mio Sangue la presenza di enzini cardiaci, assumo betabloccanti (SELOKEN 1 al dì). Alcuni giorni... Leggi di più ho Extrasistole così forti da farmi sobbalzare, sono pericolose? Vi ringrazio per l'attenzione. Renata.