26-07-2012

solo al mattino

gentile dottore le scrivo in merito ad un problema che da circa 3 mesi è sorto a mia madre e cioè che al mattino e solo al mattino presenta ul leggero tremore alle mani e poi presenta dei disturbi della parola nel senso che, dice lei, è come se la parola non seguisse il pensiero cioè pensa quello che deve dire ma non riesce a dirlo subito, come se non le venissero le parole o che queste ultime le escono fuori diciamo farfugliando.Oltre a questo non ha forza nelle mani alla stretta nonostante si prema molto per stringere con forza la mia mano. tuttavia non le cadono gli oggetti quando li ha in mano.Mia madre ha da poco compiuto 59 anni, non è ipertesa ne diabetica ne cardiopatica; ha un problema di gozzo multinodulare con gli ormoni tiridei normali e prende il Tirosint fl 0.50.Il medico di base le ha prescritto una rm encefalo il cui risultato è il seguente:sistema ventricolare sotto e sovra tentoriale in asse simmetrico non dilatato e conservata ampiezza degli spazi liquorali pericerebellari e pericerebrali in relazione alla età della paziente.regolare morfologia delle strutture encefaliche.alcune aree di elevato segnale in T2 e FLAIR si apprezzano a carico della sostanza bianca sovratentoriale prevalentemente in sede periventricolare posteriore da lievi segni di sofferenza gliotica su base ipossica cronica.allo stato non apprezzabili aree focali di restrizione della diffusività a carico del tessuto encefalico da riferire a lesioni ischemiche in fase acuta o subacuta.Secondo Lei di cosa può trattarsi? e' una cosa preoccupante? Deve fare altre indagini?La ringrazio anticipatamente e le porgo distinti saluti.
Risposta

Visto che alla RM non c'è niente di significativo, prenderei in considerazione l'idea che un disturbo del genere, peraltro transitorio, abbia a che fare con il ritmo sonno-veglia. Da come me la descrive sembra come se abbia un ritardo nell'acquisire competamente lo stato di veglia. Però di più non riesco a capire.

Saluti

TAG: Malattie neurologiche | Neurologia
er icon on white
Non hai trovato quello che cercavi?
Chiedi un consulto gratuito agli esperti di Paginemediche!