13-01-2017

Soluzione Lugol "debole"

A seguito della individuazione di due piccoli noduli ipoecogeni alla tiroide e di un lieve ipotiroidismo subclinico, il medico mi ha prescritto 2 gocce al giorno di Soluzione Lugol "debole", composta di 1 g di iodio, 2 g di potassio ioduro e acqua q.b. a 50 g.
Tenuto conto che, da pesatura da me effettuata, 22 gocce circa "pesano" 1 g, vorrei sapere quanto iodio è complessivamente (iodio + potassio ioduro) contenuto nelle 2 gocce prescritte. Secondo i miei calcoli, 2 gocce contengono circa 2 mg di iodio e 4g di potassio ioduro, mentre secondo il farmacista che ha preparato la soluzione il quantitativo è di 10,8 mg, cioè praticamente il doppio. Grazie.

Risposta di:
Dr.ssa Ilaria GiordaniDottore Premium
Specialista in Diabetologia e malattie del metabolismo e Endocrinologia e malattie del metabolismo
Risposta

Secondo i miei calcoli, in 1 gr (ovvero 22 gtt) vi sono 0.06 gr di soluto, quindi in 2 gtt vi saranno 0.005 gr di soluto (ovvero 5 mg), composti per 1/3 da iodio (1,7 mg) e 2/3 da potassio ioduro (3,3 mg). L'unica imprecisione in questo caso è quantificare con una comune bilancia 1 grammo.

TAG: Endocrinologia e malattie del ricambio | Farmacologia | Ghiandole e ormoni